La crocetta di Santa Caterina da Siena

Condividi sui social!

La Crocetta di Santa Caterina da Siena

Un giorno, trovandosi nella Chiesa dei Domenicani, fu avvicinata da un povero, che le chiese l’elemosina.

Non avendo nulla da dare, gli disse:

Aspettate qui; vado a casa e vi porterò ciò che vi abbisogna.

Ma il povero rispose:

Se hai qui qualche cosa da darmi, dammela pure, perché non posso più aspettare.

Caterina si ricordò di avere addosso una piccola Croce d’argento;

la prese e la diede al povero, il quale, appena l’ebbe,

senza chiedere elemosina ad altri, se ne andò via subito e contento.

Nella notte, mentre stava a pregare,

le apparve Gesù con in mano quella Crocetta,

arricchita di preziosissime gemme.

La crocetta di Santa Caterina

Gesù le disse: Caterina, riconosci questa Crocetta?

La riconosco benissimo; ma quando era mia non era così bella. –

Tu ieri me la desti con slancio di carità ed io ti prometto che nel giorno del Giudizio Universale la presenterò così come è ora davanti agli Angeli ed ai Santi, affinché tutti sappiano che questa Croce l’hai data tu a Me. –

Print Friendly, PDF & Email