Autore: RemoAiremRosati

Incontrarsi alla fine. Tempo ed eternità

Incontrarsi alla fine. Tempo ed eternità
da: http://www.credereoggi.it/upload/2015/articolo206_71.asp
Gilberto Depeder
... Read More | Share it now!

Continua a leggere

Fare la volontà di Dio

Vicka: Fare la volontà di Dio

Il villaggio è tranquillo in questi mesi d’inverno. A molti proprietari di pensioni e per i veggenti, la scarsa presenza di pellegrini permette di passare più tempo in famiglia attorno al camino. Il mese scorso una signora cinese è venuta a passare qualche giorno nella nostra comunità a Medjugorje. Ci ha detto che deve essere facile per i veggenti discernere la Volontà di Dio. “Poiché voi vedete la Santa Vergine tutti i giorni, disse, voi sapete come seguire il giusto cammino. Ma noi, come possiamo conoscere la volontà di Dio nelle nostre vite e come possiamo essere sicuri di non sbagliarci?” Mi sono permessa di chiedere a Vicka di passare un po’ del suo “tempo d’inverno” con noi e di condividere alcune delle sue illuminazioni…. Ha accolto molto gentilmente la mia amica.
Vicka irradia una gioia ed un amore così celestiali che si potrebbe credere che possiede una ricetta magica per la pace! Certo, essa ha tracciato una chiara linea per raggiungere la felicità, ma questo non ha nulla di magico!
Vicka si è rivolta alla mia amica prima ancora che le fosse posta una domanda. “Le persone che si credono furbe ed intelligenti, disse, agiscono in funzione dei loro piani e non si preoccupano del piano di Dio. E falliscono a causa dell’orgoglio e devono affrontare molte difficoltà nella realizzazione dei loro progetti e nella loro ricerca di Dio”.... Read More | Share it now!

Continua a leggere

Poesia di Thomas Merton

Io, Signore Iddio, non ho nessuna idea di dove sto andando.
Non vedo la strada che mi sta davanti.
Non posso sapere con certezza dove andrò a finire.
Secondo verità, non conosco neppure me stesso
e il fatto che penso di seguire la tua volontà non significa che lo stia davvero facendo.
Ma sono sinceramente convinto che in realtà ti piaccia il mio desiderio di piacerti
e spero di averlo in tutte le cose, spero di non fare mai nulla senza tale desiderio.
So che, se agirò così, la tua volontà mi condurrà per la giusta via,
quantunque io possa non capirne nulla.
Avrò sempre fiducia in te,
anche quando potrà sembrarmi di essere perduto e avvolto nell’ombra della morte.
Non avrò paura,
perché tu sei con me e so che non mi lasci solo di fronte ai pericoli.
... Read More | Share it now!

Continua a leggere

Messaggio del 1 gennaio 2001 (Messaggio straordinario dato a Marija)

Messaggio del 1 gennaio 2001 (Messaggio straordinario dato a Marija)
Questa sera in modo speciale vi ho voluto qua. In modo speciale adesso in cui satana è libero dalle catene. Io vi invito a consacrarvi al mio cuore e al cuore di mio figlio. In modo speciale adesso cari figli miei vi invito ad essermi vicino. Io vi benedico tutti con la mia benedizione materna. Andate in pace cari figli miei.... Read More | Share it now!

Continua a leggere

Quale ruolo delle cattedrali nel tempo della secolarizzazione?

Bose. Quale ruolo delle cattedrali nel tempo della secolarizzazione?


Qual è la differenza tra corpo, anima e spirito?

Qual è la differenza tra corpo, anima e spirito?

Tu, cattolico, sapresti spiegarlo se qualcuno te lo chiedesse?

Nel Nuovo Testamento la distinzione tra corpo, anima e spirito appare solo una volta. Nella prima Lettera ai Tessalonicesi, San Paolo dice: “Il Dio della pace vi santifichi fino alla perfezione, e tutto quello che è vostro, spirito, anima e corpo, si conservi irreprensibile per la venuta del Signore nostro Gesù Cristo” (5, 23).... Read More | Share it now!

Continua a leggere

Una realtà semplicissima

Aprendo
il vangelo, ciascuno può dirsi: queste parole di Gesù sono un po’ come
una lettera molto antica che mi è stata scritta in una lingua
sconosciuta. Siccome mi è stata inviata da qualcuno che mi ama, cerco di
comprenderne il senso e provo subito a mettere in pratica nella mia
vita il poco che ne afferro….... Read More | Share it now!

Continua a leggere

Dio e l’infinito nella Bibbia

Dio e l’infinito nella Bibbia

Praticamente assente come categoria filosofica e fisica, l’infinito si intreccia alla dimensione dello spazio e al suo costituirsi come orizzonte di incontro di Dio con l’uomo

Nella fama popolare lo scrittore americano ottocentesco Edgar Allan Poe è rimasto autore di inquietanti gialli di indole metafisica. Egli, però, ci ha lasciato anche vari scritti teorici. In uno di essi, Eureka del 1848, osservava: “La parola ‘infinito’ – come le parole ‘Dio’, ‘spirito’ e alcune altre, i cui equivalenti esistono in tutte le lingue – non è espressione di un’idea, ma espressione dello sforzo verso quell’idea”. Questa considerazione ben s’adatta alla Bibbia, quando essa viene sfogliata alla ricerca di temi teorici, di categorie filosofiche e teologiche simili a quelle che il mondo greco-romano ha sviluppato in modo sistematico sulla via della speculazione. E’ proprio il caso del concetto di infinito: senza esitazioni il Concilio Vaticano I (1870) applicava questo aggettivo a Dio, così come secoli prima il Concilio Lateranense IV (1215) lo definiva “immensus”. Ma per una civiltà come quella semitica, che elaborava il suo pensiero attraverso i simboli e l’esperienza concreta, il concetto di infinito – per usare le parole di Poe –, più che un’idea chiara e distinta, era “espressione di uno sforzo” per conquistare e raffigurare quell’idea.... Read More | Share it now!

Continua a leggere

O fiamma d’amor viva

O fiamma d’amor viva,
che amorosamente ferisci
della mia anima
il più profondo centro!
poiché non sei più dolorosa,
se vuoi, ormai finisci;
squarcia il velo
di questo dolce incontro.
O cauterio soave!
O deliziosa piaga!
O tenera mano!
O tocco delicato,
che sa di vita eterna
e ogni debito paga!
Uccidendo,
morte in vita hai mutato.
O lampade di fuoco,
nei cui splendori
le profonde caverne del senso,
che era oscuro e cieco,
con straordinarie perfezioni
calore e luce
insieme danno all’Amato!
Come dolce e amoroso
ti risvegli nel mio seno,
dove segretamente solo tu dimori!
Nel tuo spirar gustoso
di bene e gloria pieno,
come delicatamente m’innamori!
(s Giovanni Della Croce) ... Read More | Share it now!

Continua a leggere